• 0931 870 080
  • info@misericordiadiferla.org

San Sebastiano di Melilli

san sebastiano di melilli

San Sebastiano di Melilli

Come ogni anno, la Misericordia di Ferla ha prestato servizio per la manifestazione religiosa di San Sebastiano di Melilli. Il servizio sanitario è stato garantito nelle giornate di venerdì 3 maggio e sabato 4 maggio. Hanno partecipato più di 10 volontari, avvalendosi dei mezzi in dotazione all’associazione. 

La presenza dei volontari della Misericordia, che ha coadiuvato la Misericordia di Melilli, ha garantito assistenza sanitaria alla folla dei devoti che arrivano a piedi, in pellegrinaggio, da ogni parte della provincia di Siracusa.

La presenza costante dei volontari soccorritori durante lo svolgimento di tutta la manifestazione permette di poter intervenire tempestivamente in caso di necessità. 

La festa di San Sebastiano di Melilli

La festa di San Sebastiano a Melilli è molto sentita e partecipata; i festeggiamenti hanno inizio la sera del 3 maggio con la processione del reliquiario in argento. Successivamente, la notte fra il 3 e il 4 maggio, la piazza e il corso principale restano illuminati a giorno per accogliere i pellegrini che arrivano a piedi dai paesi vicini e che aspettano con trepidazione l’apertura della chiesa, per manifestare il loro ringraziamento a San Sebastiano. 

Alle dieci in punto il simulacro del Santo Martire fa la sua trionfale uscita dalla sua Basilica, percorrendo gran parte del centro storico sino ad arrivare alla Chiesa Madre. Rientrerà in Basilica in tarda serata, accompagnato da uno spettacolo pirotecnico.

 

Seguici su Facebook: Misericordia di Ferla

 
 

Commenti Facebook

Katia Ganci

    Lascia un commento:

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.